Roma, 16/01/2017

Sottoscritto lo scorso 19 dicembre 2016, tra la Confederazione CIFA e le federazioni collegate Fedarcom, UniTerziario, UniPmi, ed il sindacato dei lavoratori CONFSAL e le rispettive federazioni Fna-CONFSAL e Snalv-CONFSAL, il rinnovo del CCNL Intersettoriale per i settori Commercio, Terziario, Distribuzione, Servizi, Turismo e Pubblici Esercizi per il triennio economico e normativo 2016-2019.

 

 

 

 

 

 

 

Dalle parole del presidente di Uniterziario, Roberto Nicoletti, traspare grandissima soddisfazione per il recente rinnovo del CCNL Intersettoriale:

"I contenuti del CCNL dimostrano la grande attenzione che il nostro sistema riserva ai lavoratori e, contestualmente, alle imprese, in modo particolare le PMI.

Frutto della concertazione sottostante il rinnovo del CCNL è stata l'introduzione di importanti e innovativi istituti, che permettono di mettere in campo strumenti di flessibilità e agevolazioni di grande interesse per le imprese, senza trascurare i bisogni dei lavoratori in termini di retribuzione e welfare.

Questo CCNL esemplifica in modo chiaro la nostra visione delle relazioni industriali e sindacali: solo ponendo attenzione a tutti i diversi punti di vista delle parti in gioco, e senza velleità di tutela di interessi di bottega, si possono concepire gli strumenti che possono dare supporto alla crescita e allo sviluppo.

La ripresa e la competitività passano dalla valorizzazione dell'eccellenza, e non attraverso chiusure e restrizioni".

 

Per poter scaricare la copia del CCNL, le tabelle retributive e la scheda sintetica CLICCA QUI